EXPO 2015

L'IRE (Istituto di Ricerche Economiche dell’Università della Svizzera italiana) è stato incaricato da Presenza Svizzera (PRS, integrata nel Dipartimento federale degli affari esteri DFAE) di procedere ad uno studio denominato “EXPO2015: opportunità e scenari futuri per il Ticino e la Svizzera” (studio poi ampliato comprendendo anche il cantone Grigioni).

L’indagine si concentra sulle opportunità potenziali ed effettive offerte da EXPO 2015 agli attori economici svizzeri e sulle strategie da sviluppare per cogliere al meglio tali possibilità. La Svizzera è stato il primo paese ad aderire ad EXPO 2015 e, data la vicinanza culturale e linguistica del suo territorio, potrebbe beneficiare delle ricadute positive – che si estendono oltre il settore turistico e dei servizi  – generate dall’evento.

30.09.2013: EXPO 2015: opportunità e scenari futuri per il Ticino e la Svizzera (documento di sintesi)

 


 

PanelCODE